FAQ  -   piccola raccolta delle richieste che più frequentemente ci sentiamo fare dai nostri pazienti

 

Ma non sarebbe meglio togliere tutti i denti e mettere la dentiera?

La conservazione degli elementi dentali mantenibili è sempre preferibile rispetto ad un impianto o ancora peggio ad una protesi parziale o totale mobile: ove possibile cercheremo di preservare i denti, visto che nessun impianto sarà meglio delle dotazioni fornite dalla Natura! 

 

Fare troppe pulizie dal dentista indebolisce i denti o fa ritirare le gengive? Ogni quanto devo fare l'igiene professionale?

Le linee guide ormai consolidate da decenni indicano di eseguire una seduta di igiene professionale ogni 6 mesi (l'intervallo è inferiore nei pazienti affetti da parodontite): il rispetto del protocollo e la professionalità dell'igienista garantiscono la stabilità dei tessuti molli e duri del cavo orale

 

Servono tutte queste radiografie?

Le radiografie sono uno strumento indispensabile per formulare una corretta diagnosi: vengono eseguite solo quando necessario con pellicole ai fluoruri che permettono di ridurre sensibilmente l'esposizione del paziente. 

 

Se devitalizziamo il dente poi diventerà scuro?

No, il dente diventa scuro solo se il materiale da riempimento canalare viene messo in eccesso. Ci capita frequentemente di vedere denti scuri in zone estetiche per questo motivo: non sempre è necessario protesizzare il dente, ma spesso si può ricorrere ad uno sbiancamento interno che restituisce il naturale colore al dente, tornando a far sorridere il paziente.

 

I denti da latte vanno curati?

Si dovrebbe cercare di non arrivare alla cura dei denti decidui, ma quando necessario essa diventa imprescindibile per permettere un corretto mantenimento degli spazi che verranno occupati dai denti permanenti, evitando così seri problemi occlusali da risolvere con terapie ortodontiche complicate.

 

A quale età dobbiamo portare nostro figlio?

E' bene vedere i bimbi intorno ai 4-5 anni (sempre che traumi o altri motivi non rendano necessaria una visita più precoce): in questo modo si possono intercettare piccoli problemi di sviluppo delle arcate dentarie e il bimbo in assenza di dolore conoscerà l'ambiente odonotiatrico senza traumi.

 

Sentirò male? Non c'è un modo per non accorgersi di essere dal dentista?

Durante le sedute operative l'anestesia locale garantisce la completa assenza di dolore. Il paziente avvertirà solamente i rumori e il contatto con la zona trattata. Per poter annullare anche queste sensazioni o per i pazienti ansiosi che vivono con angoscia l'ambiente odontoiatrico mettiamo a disposizione la sedazione cosciente mediante protossido d'azoto.

 

Quanto dura un impianto, un otturazione, una corona?

Nulla dura in eterno: tuttavia noi garantiamo i nostri lavori per i primi 5 anni di vita a patto che il paziente rispetti con regolarità i controlli di igiene orale che consigliamo. Una delle nostre caratteristiche è cercare sempre di consegnare al paziente lavori con il massimo della prevedibilità possibile: ove la prognosi fosse incerta sarà nostra premura comunicarlo al paziente e condividere eventualmente con lui il rischio terapeutico.

 

 

 

 

 

 

Studio Dentistico Conforti

Via Spadolini 14, 43022 Monticelli Terme (PR)

 

note legali